Cosa non può mancare nel tuo viaggio in barca | Hidea | Cartello
MotoriVacanze

Cosa non può mancare nel tuo viaggio in barca

By 20 Luglio 2022 Nessun commento

Dalle cose essenziali all’attrezzatura per il tempo libero.

L’abbiamo aspettata per tutto l’anno…eccola: la vacanza finalmente!

Obiettivo: godersela il più possibile!

Quindi dopo aver scelto la meta preferita, aver pianificato tutto l’itinerario, è arrivato il fatidico momento di fare i bagagli!

Il soggiorno in barca è indubbiamente un’esperienza diversa rispetto ad altri tipi di vacanza. Chi lo fa per la prima volta, potrebbe trovarsi impreparato quando arriva il momento cruciale di capire cosa portare con sé a bordo.

NIENTE PANICO! Siamo qui per darvi alcuni suggerimenti in modo da assicurarvi di portare tutto ciò che vi serve per godersi una vacanza leggera e libera dal superfluo, senza però farvi mancare l’attrezzatura per divertirsi a più non posso nel tempo libero.

Iniziamo dalle basi. Prima di tutto dalla valigia.

Valigia

Innanzitutto, è bene procurarsi un bagaglio comodo e pratico, in modo da poter inserire al suo interno tutto l’occorrente. Un borsone morbido è senza dubbio preferibile perché una volta vuoto lo si può tranquillamente piegare e riporre da qualche parte, al contrario di una valigia rigida.

Abbigliamento

Passiamo al dilemma che assilla indistintamente tutti i neofiti dei viaggi in barca: “Qual è l’abbigliamento giusto a bordo?” dell’abbigliamento per andare in barca durante l’inverno, abbiamo già parlato qui. Vogliamo rassicurarvi dicendovi che per una settimana in barca d’estate bastano davvero poche cose. La verità è che la maggior parte del tempo lo si passa in costume. Oltre al costume, a bordo, solitamente, è bene portare con sé anche dei capi estivi leggeri che includano t-shirt, gonne e pantaloncini. Durante il giorno il clima è tendenzialmente caldo e soleggiato ma alla sera è spesso abbastanza fresco da richiedere un maglioncino e, mentre si naviga, il vento freddo può renderlo abbastanza fresco da necessitare una giacca a vento leggera. Si possono prendere in considerazione anche pantaloni leggeri, camicie e abiti estivi se si intende cenare a terra. Se state pensando di andare in acqua o fare un giro su un Jet Ski o un SUP è il caso di munirsi di vecchie t-shirt per mantenere la pelle protetta dal sole.

Accessori

Tra i must have non possono assolutamente mancare il telo da mare, la crema solare, un paio di occhiali da sole e anche un bel cappellino per proteggersi dal sole. Ma ci sono anche diversi accessori che potrebbero tornarvi molto utili a bordo. Come, ad esempio, un astuccio impermeabile per lo smartphone, in cui sarà possibile inserire anche il portafoglio e i vari documenti. In questo modo, potrete proteggere gli accessori più importanti dall’acqua. Prima del viaggio, inoltre, può essere utile acquistare un caricabatteria solare supplementare da portare con voi.

Attività

Ovviamente per una perfetta gita in barca trainati da un motore affidabile come i motori Yanmar, la parola d’ordine dovrebbe essere divertimento e perché no, anche relax. Vi starete quindi chiedendo come trascorrere al meglio queste giornate. Innanzitutto, non dimentichiamoci del “dolce far niente”. Dopotutto, quale miglior attività del non fare assolutamente niente in vacanza? E mentre si è a bordo ad oziare e a godersi il panorama, si potrebbe iniziare la lettura di un buon libro, l’ideale per chi vuole beneficiare di un momento di relax. Se invece siete in vena di iniziare sin da subito varie attività, si potrebbe passare il tempo facendo snorkeling. Quindi, senza dubbio, maschera, pinne e boccaglio sono fondamentali per non perdersi le meraviglie dei fondali marini. Per gli appassionati d’acqua invece, non può mancare il SUP gonfiabile, adatto per essere portato in barca. Facile e comodo da usare, la praticità del SUP gonfiabile si distingue dai classici Stand Up Paddle rigidi perché può essere trasportato in uno zaino.

Un’attività alternativa anche molto apprezzata potrebbe essere la pesca. Alla canna, alla traina o all’arpione, la pesca occuperebbe così i vostri pomeriggi e magari chi lo sa, potrebbe aiutarvi a procurare anche la cena. Quindi non dimenticate di portare canne da pesca, lenze, piombi, ami ed esche! D’altronde quale migliore attività a bordo se non quella di cucinare un pesce da voi pescato?

Ora siete davvero pronti a partire! Buon vento!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.